L’Associazione

Nel Comune di San Giovanni in Galdo, un cenacolo di 13 persone, nel 2013, si sono liberamente riunite per dare vita ad una Associazione Culturale “Amici del Morrutto” con lo scopo di creare e sviluppare tutte quelle iniziative che avessero come obiettivo il recupero, per il riuso ed il rilancio del vecchio borgo “MORRUTTO” – muro rotto – ovvero un dedalo di abilitazioni risalenti all’anno mille, realizzate con materiali poveri, ma con tecnica sopraffina, così evidente nel risultato della qualità spaziale ed architettonica, innovativa rispetto alla cultura dell’imperialismo romano, dove il cardo ed il decumano erano lì il segno efficiente della legione pronta all’attacco; qui le forti asimmetrie architettoniche, sono il segno geniale della giusta difesa, che si traduce in una efficiente bellezza.

L’Associazione Amici del Morrutto di San Giovanni in Galdo, fondata il 30 maggio 2013 e registrata con atto notarile n.1864 – Serie 11 il 03 giugno 2013 davanti il Notaio Dott. Giordano Eliodoro, nasce quindi con l’intento di mettere in atto la rivalutazione del territorio come una sfida possibile.